Civeriati a TLP: “Strano vedere una stracittadina in Lega Pro. Da non perdere il posticipo del “Penzo”. Girone C, in vetta non sono ammesse distrazioni ”

di Fabrizio Pozzi
articolo letto 2825 volte
Stefano Civeriati
Stefano Civeriati

Prosegue spedito il campionato di Lega Pro, giunto alla 15^ giornata, e ci apprestiamo ad assistere ad un turno di grande interesse nel quale, in tutti e tre i gironi, non mancheranno i consueti derby e scontri diretti.
Il nostro portale TuttoLegaPro.com, grazie alla consueta rubrica settimanale “I pronostici di...”, intrepreta le trame delle principali sfide con l’ausilio di un ospite assai gradito che risponde al nome di Stefano Civeriati.
La sua brillante carriera da calciatore è cominciata con le giovanili dell’Inter, formazione con la quale ha esordito in serie A esattamente 30 anni fa e cioè il 22 novembre 1987. Dopodiché ha affrontato una serie di campionati tra serie B e serie C (con le maglie di Catanzaro, Pavia, Venezia – dove si è guadagnato il soprannome di “Doge” – Vicenza e Livorno) durante i quali è stato capace di conquistare anche un paio di promozioni. In panchina ha esordito a Novara, in C2, per poi passare alla guida della squadra del suo paese natale (il SalePiovera) con una parentesi a Tortona. Nelle ultime stagioni Civeriati si è dedicato al settore giovanile, al Genoa prima ed all’Alessandria poi, mentre quest’anno guida la formazione del Lomellina che disputa il campionato lombardo di Eccellenza.

Girone A
Pro Piacenza-Piacenza:
“È  davvero curioso vedere una stracittadina in Lega Pro… La formazione di mister Pea, nonostante la sconfitta incassata a Livorno domenica scorsa, arriva da un periodo positivo che le ha permesso di uscire dalla zona play-out. Gli uomini di mister Franzini, invece, nelle ultime giornate si sono allontanati dalle posizioni di testa. Mi aspetto una gara molto tirata e punto sugli ospiti per la loro tradizione”. Pronostico 2
Livorno-Pontedera: “Sono stato capitano per due anni a Livorno, dove ho chiuso carriera ed è nato mio figlio, quindi è una piazza che conosco bene. Al di là di questo i labronici devono solo pensare a fare punti, esattamente come stanno facendo da qualche turno a questa parte, senza guardare troppo la classifica. Solo così la squadra di Foscarini può affrontare serenamente un avversario come i granata che si stanno ritrovando, come dimostra l’importante successo ottenuto domenica scorsa con l’Arezzo”. Pronostico 1
Lucchese-Pistoiese: “Un derby che può dire molto sul futuro di entrambe le formazioni. Sia i rossoneri di Galderisi, con il quale sono legato da grande amicizia, che gli arancioni di Remondina hanno finora ottenuto meno di quanto realmente meritato sul campo. Perciò sono convinto che quello del ‘Porta Elisa’ sarà interpretato come un vero e proprio big-match”. Pronostico X

Girone B
Bassano Virtus-Feralpisalò:
“Gara davvero interessante tra due realtà che, in questi anni, sono diventate punto di riferimento nella Lega Pro sia dal punto di vista societario che da quello tecnico. I giallorossi, nonostante l’inatteso passo falso accusato con la Maceratese, visto il grande equilibrio che regna nel girone B restano comunque tra le candidate per la promozione. Sorprende un po’, soprattutto per il valore della rosa a disposizione di mister Asta, avversario di tante battaglie, il ritardo dei salodiani che stanno pagando dazio soprattutto negli scontri diretti. Voglio dare fiducia a mister D’Angelo, che ho avuto il piacere di conoscere ai tempi dell’Alessandria”. Pronostico 1 
Sambenedettese-Albinoleffe: “Non mi sorprende il secondo posto della formazione di Palladini. Del resto l’ambiente è carico di un entusiasmo che non perde l’occasione per sospingere i rossoblu. Credo, però, che la gara contro i lombardi sarà molto complicata, dal momento che mister Alvini può contare sull’esperienza e la qualità di alcuni dei suoi uomini più rappresentativi, come Loviso o Virdis”. Pronostico X2
Venezia-Padova: “È un derby che ho anche giocato, quindi non fatico ad immaginare la grande attesa che si respira per questo posticipo. Certamente non me lo perderò per nulla al mondo... La compagine di Inzaghi, altro sincero amico con il quale sono tuttora in contatto, sta evidenziando la regolarità che caratterizza il cammino delle squadre che hanno ambizioni elevatissime. Ma i biancoscudati, dopo un inizio troppo anonimo, hanno cambiato marcia dimostrando di sapersi imporre negli scontri diretti, che in questo campionato si susseguono con un ritmo incessante. Resta il fatto che la mia previsione è inevitabilmente condizionata dal legame affettivo che mi unisce con i lagunari”. Pronostico 1

Girone C
Foggia-Casertana:
“Dopo qualche giornata passata ad inseguire i satanelli hanno ritrovato la vetta, anche se in coabitazione. Ma per i ragazzi di Stroppa non è certo il momento di abbassare la guardia, dal momento che allo ‘Zaccheria’ arriverà una squadra, come quella di Tedesco, che non ha nulla da perdere ed è in serie positiva”. Pronostico 1
Matera-Juve Stabia: “Due squadre votate all’attacco che stanno mantenendo fede ai pronostici della vigilia. I lucani di mister Auteri, stranamente, sono a secco di vittorie (e di reti!) da tre giornate, mentre le vespe guidate da Jimmy Fontana – mio compagno di squadra a Catanzaro – sono reduci dalla roccambolesca sconfitta interna con il Lecce. Tutto ciò per dire che non sono ammesse distrazioni”. Pronostico X
Taranto-Lecce: “Esame tostissimo per entrambe le formazioni in un derby che torna dopo molto, troppo tempo. Gli ionici, la cui classifica è davvero deficitaria, hanno un bisogno disperato di fare pace con il proprio pubblico, sempre appassionato. I salentini, in piena corsa per la promozione diretta, non possono invece permettersi di sottovalutare un impegno dove i valori tecnici – certamente tutti dalla loro parte – potrebbero non bastare”. Pronostico X2


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI