Accardi a TLP: “Alessandria, che sfida con la Giana! Venezia, vincere per mantenere la condizione psico-fisica. Lecce, un solo risultato a disposizione per continuare a sperare”

di Fabrizio Pozzi
articolo letto 2444 volte
Beppe Accardi
Beppe Accardi

La Lega Pro si prepara a vivere il tour-de-force che ci accompagnerà fino alla vigilia di Pasqua e che, probabilmente, risulterà decisivo per gli esiti del campionato. In questo contesto il prossimo week-end assume una notevole valenza, perciò apprestiamoci a fare il punto della situazione nel consueto appuntamento con la rubrica “I pronostici di…” del nostro portale TuttoLegaPro.com
Come sempre l’ospite è un addetto ai lavori di provata capacità, competenza e… simpatia. Questa settimana risponde al nome di Beppe Accardi
Agente FIFA ed ex calciatore (in sedici anni di carriera ha vestito la maglia di quindici diversi club) che non ha certo bisogno di presentazioni, Accardi ha accettato la nostra sfida con la schiettezza e la prontezza di spirito che lo contraddistinguono.

Girone A
Piacenza-Arezzo:
“Tornati tra i professionisti i biancorossi hanno dimostrato capacità di ricostruire con grande competenza ed ora, grazie ad un filotto di sette vittorie consecutive, stanno tenendo un ritmo impressionante. I toscani, invece, sono partiti con ambizioni importanti ma hanno rallentato un po’. Sebbene restino una protagonista del torneo e, soprattutto, abbiano la necessità di difendere la posizione di classifica in ottica play-off , non li vedo favoriti in questa gara”. Pronostico 1
Alessandria-Giana Ermino: “Che partita! Si confrontano la squadra che ha fatto più punti in casa contro quella che ne ha fatti di più in trasferta. Gli ospiti, inoltre, hanno interpretato il girone di ritorno al meglio, mentre le capolista ha appena allungato sulla Cremonese. Sono sicuro che i piemontesi, i quali certamente meritano di vincere questo campionato, vorranno dimostrare di essere tornati quelli del girone d’andata”. Pronostico 1
Robur Siena-Cremonese: “I risultati altalenanti hanno reso complicato il cammino dei bianconeri verso i play-off. La squadra di Atzori ha assoluto bisogno di punti, così come i lombardi. Anche se è innegabile che i grigiorossi hanno sciupato davvero molte occasioni ed ora devono innanzitutto pensare a difendere il secondo posto. Ma per fare questo devono mettere in campo determinazione e cattiveria”. Pronostico 2

Girone B
Modena-Forlì:
“La vittoria di Bergamo, pur ottenuta senza brillare, ha rilanciato le ambizioni di salvezza diretta dell’undici di mister Capuano, il quale indubbiamente ha dato la sua impronta ai canarini. Questo, a tutti gli effetti, è da considerare uno scontro-salvezza molto tosto. I romagnoli non si presentano al meglio, ma sono stati capaci di esprime un buon gioco, oltre a poter contare su giovani interessanti”. Pronostico X
Feralpisalò-Padova: “Non decolla la formazione di mister Serena, che sembra faticare a rimanere tra le prime dieci della classifica. I biancoscudati, al contrario, continuano ad inanellare risultati positivi. Attenzione, però, alle sorprese. È vero che i veneti giocano con meno pressioni rispetto a Venezia e Parma, ma non dimentichiamo che sulla panchina verdeblu siede un ex…”. Pronostico 1
Sudtirol-Venezia: “Nel turno scorso i tirolesi sono tornati alla vittoria, ma l’impegno è di quelli proibitivi. I lagunari devono cercare la vittoria perché, dopo il pareggio interno con il Santarcangelo, non possono permettersi di compromettere l’invidiabile condizione psico-fisica che hanno manifestato vincendo sette partite di fila”. Pronostico 2

Girone C
Reggina-Melfi:
“Partita certamente molto delicata, nella zona bassa della classifica le distanze sono molto ravvicinate. Perciò è quasi inutile sottolineare che a formazione di Zeman ha urgenza di fare punti contro una diretta avversaria. L’arrivo di mister Diana sulla panchina dei gialloverdi dato una scossa positiva, anche se la cosa più complicata sarà proseguire sulla strada appena imboccata. Sono le motivazioni, più che la qualità, a permettere di vincere partite come questa”. Pronostico 1
Akragas-Siracusa: “Derby siciliano dove si scontreranno due squadre in forma, anche se con differenti ambizioni di classifica. I padroni di casa giocheranno per allontanarsi dai play-out, gli ospiti per consolidare la propria posizione nella griglia degli spareggi promozione. Non bisogna dimenticare che il binomio tra mister Sottil e diesse Laneri sta creando grande sinergia in casa aretusea. E Laneri, per giunta, è un ex…”. Pronostico 2
Cosenza-Lecce: “Nelle ultime otto gare i calabresi hanno vinto una sola volta, evidenziando difficoltà che non erano pronosticabili alla vigilia del campionato. Senza dubbio la formazione salentina, dove ci sono anche alcuni ex, avrà più motivazioni. Ormai non può più fare calcoli, dal momento che le speranze di riagganciare il Foggia si riducono giornata dopo giornata”. Pronostico 2


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI