Viterbese, il neo tecnico Nofri Onofri: "Uscire dal campo con la maglia sudata"

di Claudia MARRONE
articolo letto 503 volte
Foto

Giorno di presentazione in casa Viterbese, con mister Federico Nofri Onofri che si (ri)presenta alla piazza, dopo la stagione 2015-2016 che segnò il ritorno dei gialloblù tra i pro. Queste le considerazini del trainer, riportate dal sito viterbonews24.it:

"Per me è gratificante tornare qui perchè sono stato sempre trattato bene da voi e dai tifosi. E poi qui ci ho vinto. Ho fatto un percorso lungo e importante e il calcio è fatto di situazioni. In questa situazione pensano che io possa essere all'altezza rispetto a un paio di anni fa. Bisogna sempre farsi trovare pronti''.

Guardando invece al campo, il tecnico parla della squadra che ha trovato: "E' una squadra molto tecnica e occupa già un terzo posto di classifica. Sarà difficile migliorarla ma devo provarci. Molti giocatori li conosco ma devo provarli e valutare le loro caratteristiche. Che poi è quello che un allenatore deve fare: adattare i propri giocatori al giusto modulo''.

Non si sbilancia, però, sul calo che la Viterbese ha avuto negli ultimi giorni: "Non posso dare un giudizio della prestazione. Nel campionato ci sono sempre momenti fisiologici. Doabbiamo cercare di allenarci bene: io ho un mio credo calcistico. E come dice Camilli bisogna solo vincere o almeno provare a vincere: il resto non conta niente. Sempre uscire con la maglia sudata''


Altre notizie
Sabato 21 Ottobre
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI