Teramo, Caidi: "C'è in ballo il futuro di tutto e tutti. Dobbiamo vincere e salvarci"

di Nunzio Danilo FERRAIOLI
articolo letto 472 volte
Caidi, Teramo
Caidi, Teramo

In vista del play-out contro il Lumezzane, in casa Teramo ha parlato il difensore centrale Nebil Caidi (in foto). Ecco le sue parole così come riportato da Il Centro:

"La parola d'ordine è vincere e salvarsi, non c'è altro a cui pensare in questo momento. Nelle due partite dei play-out c'è in ballo la stagione e il futuro di ognuno di noi, della società e della città. C'è poco da dire, bisogna andare in campo e disputare una grande gara già a Lumezzane. Non dobbiamo fare calcoli né basarci sulla migliore posizione di classifica. La pratica va chiusa il prima possibile, cercando di dimostrare il nostro valore. Mi auguro di vedere il Teramo delle ultime giornate di campionato. Nello spogliatoio ci sono la convinzione e la serenità necessarie per arrivare all'obiettivo, poi è normale che l'adrenalina salirà sempre di più nei prossimi giorni. Il Lumezzane? Sa difendersi bene ed è temibile sulle corsie esterne. E' una squadra da non sottovalutare perché nei due precedenti di questa stagione ci ha già portato via quattro punti su sei. Ma non dovremo avere paura di niente".


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI