Mestre, Zecchin: "Reggiana organico forte, non dobbiamo essere superficiali"

di Claudia MARRONE
articolo letto 280 volte
Foto

Una sfida ostica quella che attende il Mestre, che sarà impegnato domenica nella sfida interna contro la Reggiana, che sembra essere in fase di ripresa o comunque motivata a dare continuità al risultato dello scorso weekend. Un'analisi della gara, come riferisce trivenetogoal.it, la fa il centrocampista veneto Gianpietro Zecchin, che affida il suo pensiero a Il Gazzettino:

"Sappiamo bene come la Reggiana abbia attraversato un momento difficile, ma conosciamo altrettanto bene il loro fortissimo organico, che non merita la posizione in classifica attuale. Dovremo essere bravi a restare concentrati e non farci ingannare dal momento non felice che hanno attraversato. Non dobbiamo essere superficiali, bensì intelligenti e capire la forza del nostro avversario".

Un aiuto fondamentale arriva da mister Zironelli: "Come dice sempre dobbiamo pensare di partita in partita, senza distrarci e continuando a perfezionare il nostro sistema di gioco. Siamo una squadra che crea molto e sebbene abbiamo lasciato per strada qualche punto, non ha nulla da rimproverarsi".


Altre notizie
Sabato 21 Ottobre
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI