Carrarese, mister Firicano: "Gara senza appello, ma la squadra è motivata"

di Claudia MARRONE
articolo letto 443 volte
Foto

Consueto pre gara, in casa Carrarese, affidato a mister Aldo Firicano, che parla attraverso i canali ufficiali del club. Alle porte, la gara contro il Pontedera (in programma al "Dei Marmi" sabato alle 20.30) del quale il tecnico parla così:

"Il Pontedera di Mister Indiani è reduce da una vittoria importante ottenuta nei confronti di una compagine del calibro della Giana Erminio e in generale vive un momento d’oro con una serie di risultati utili consecutivi. La partita di sabato nasconde comunque le sue insidie se pensiamo al valore della rosa dei nostri avversari con Santini, Disanto, Della Latta e Kabashi, in un mix tra giovani e calciatori più esperti che renderanno ostica la sfida. Inoltre il Pontedera dimostra da sempre una grande organizzazione e qualità di gioco, ragion per cui servirà la massima attenzione da parte nostra per aver la meglio sui nostri avversari".

Ma far risultato sarebbe molto importante: "Siamo consapevoli che in palio ci saranno punti importanti, se non fondamentali, che possono consentirci di avvicinarci sempre di più all’obiettivo salvezza, al netto dei risultati delle nostre dirette concorrenti che si verificheranno sugli altri campi. Questa è la prima di tre gare potremmo definire “senza appello” e in settimana ho visto i miei ragazzi che, seppur rammaricati dal pareggio ottenuto in terra sarda dopo aver accarezzato l’idea della vittoria, hanno dimostrato un’enorme voglia e determinazione al fine di ottenere se possibile il risultato pieno".

Conclude poi: "Predico calma e gesso perché non dovremo farci prendere dall’ansia di dover sbloccare la gara subito altrimenti corriamo il rischio di non giocare la partita che abbiamo preparato".


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI